Comune di Sant Anna Arresi

CONTRIBUTI PER L'ABBATTIMENTO E L'ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE - AVVISO AI CITTADINI

Pubblicata il 11/02/2015

Il Sindaco informa che, in attuazione della legge 9 gennaio 1989 n. 13 concernente "Disposizioni per favorire il superamento e l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati.", entro e non oltre il giorno 01 marzo 2015, pena l’esclusione,
 
I cittadini che fanno richiesta di contributo al Comune devono:
 
  1. Essere in condizione di invalidità con difficoltà permanente nella deambulazione, adeguatamente documentata con certificato medico;
  2. Essere domiciliati nell’alloggio in cui sono necessari i lavori per l’abbattimento delle barriere;
  3. Avere l’autorizzazione del proprietario dell’alloggio in cui sono necessari i lavori, qualora il richiedente non sia il proprietario;
  4. Non avere già effettuato o iniziato l’esecuzione delle opere.
 
Documentazione necessaria:
 
  1. Domanda in bollo secondo lo schema predisposto dall’Assessorato Regionale dei Lavori Pubblici;
  2. Dichiarazione sostitutiva di atto notorio;
  3. Certificato medico, in carta semplice, che attesti l’handicap del richiedente e precisi da quali patologie dipende e quali obiettive difficoltà alla mobilità ne discendano, con specificazione. Ove occorre, che l’handicap si concreta in una limitazione funzionale permanente;
  4. Documento attestante il grado di invalidità con permanente difficoltà di deambulazione (certificato o copia conforme del documento rilasciato dalla commissione medica della ASL);
  5. Autorizzazione del proprietario dell’alloggio nel caso in cui il richiedente e proprietario non siano la stessa persona;
  6. I preventivi di spesa sui lavori da realizzare, utili per gli accertamenti di competenza del Tecnico Comunale;
 
Non sono ammissibili a contributo:
 
 
  1. Gli interventi in alloggio non esistenti prima dell’entrata in vigore della legge 13/89;
  2. La realizzazione di nuovi alloggi;
  3. Gli interventi in alloggi di edilizia residenziale Pubblica (ex abitazioni IACP);
  4. Le opere eseguite prima della presentazione della domanda;
  5. Le domande pervenute al Comune dopo i termini di scadenza fissati.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato MODULO BARRIERE ARCHITETTONICHE -.pdf 30.4 KB